Un altro mistero per la Gioconda Negli occhi Leonardo disegnò dei simboli

Un altro mistero per la Gioconda Negli occhi Leonardo disegnò dei simboli

4 – Le ricerche su Medline in Internet

In questo percorso alla ricerca di servizi, risorse e strumenti di ricerca in ambito medico-scientifico, su Internet, non si poteva non parlare dei servizi di ricerca su Medline in Internet. A mia memoria il primo servizio disponibile gratuitamente già da circa due anni, era offerto da HealthGate, che metteva a disposizione due interfacce per la ricerca (ricerca semplice o ricerca avanzata) abbastanza spartane, ma efficienti. Si diceva allora che questi servizi gratuiti erano promozionali e che sarebbero diventati presto a pagamento, non appena gli utenti Internet avessero cominciato ad apprezzare i vantaggi di queste opportunità, rispetto ai sistemi in locale sui CD. In realtà, di tempo ne è trascorso ed altre società si sono affacciate ad offrire gratuitamente, servizi di ricerca Medline su Internet che si finanziano attraverso la pubblicità e/o con la fornitura a pagamento del full-text degli articoli selezionati dopo la ricerca. Dalla metà del 97 anche la stessa National Library of Medicine (NLM), proprietaria di Medline, ha deciso di mettere a disposizione di tutti gli utenti Internet, la versione “ufficiale” del database nel proprio sito PubMed, all indirizzo URL http://www.ncbi.nlm.nih.gov/PubMed/. Medline (Medlars online) è il più grande database di letteratura medico-scientifica con circa 9 milioni di record, che comprende le citazioni bibliografiche ed anche gli abstract nel 70% dei casi, di circa 3900 riviste pubblicate negli Stati Uniti e negli altri Paesi del mondo. La consultazione di questo database può essere effettuata, in locale, sul proprio personal, attraverso un abbonamento, che consiste nella fornitura su CD della base di dati e dei sistemi di ricerca da installare sul proprio computer, oltre agli aggiornamenti periodici, sempre su CD. L utilizzo delle risorse Internet, nella ricerca di documentazione scientifica, attraverso, ad esempio, uno dei servizi riportati nella tabella sottostante, comporta alcuni vantaggi, quali, la gratuità del servizio, il fatto di poter lanciare la propria query una sola volta, per tutto il periodo di ricerca che interessa e non doverla ripetere su tutti i CD corrispondenti a quello stesso periodo.