Privata Leasing.Cartolarizzazione da 173 milioni di euro

in discoteca con un clic

mercoledì 18 dicembre 2002, ore 17.31

Privata Leasing.Cartolarizzazione da 173 milioni di euro

Privata Leasing ha lanciato una operazione di cartolarizzazione dei crediti per un ammontare di 173 milioni di euro. “E’ la prima operazione del genere nel reggiano – spiega l’amministratore delegato di Privata Leasing Giorgio Codeluppi – e abbiamo ottenuto un giudizio positivo dalle società di rating (AAA da Standard and Poor’s e giudizio analogo da Mooody’s) che ha consentito di collocare l’intero ammontare della cartolarizzazione a un fondo americano specializzato”. La cartolarizzazione che riguarda un portafoglio di crediti derivanti da canoni di leasing è stata organizzata da Intesa BCI. L’operazione finanziaria è stata completata lunedì e tecnicamente è passata attraverso la costituzione di una società veicolo, la ‘TricoloreFinance’ che ha emesso i titoli. I titoli sono stati acquistati dalla ‘Romolus Funding Corporation’ che investe in titoli a brevissima scadenza (Assed backed commercial papers a 270 giorni) sia sul mercato americano che su quello europeo ad uno spread di 40 bps”. In una fase che vede i mercati finanziari in posizione di attesa su strumenti come bond e cartolarizzazioni Privata Leasing ha ottenuto un importante riscontro che è basato anche sull’andamento della società: . “La nostra previsione sul 2002 – conclude Giorgio Codeluppi – è orientata a su un andamento positivo. I volumi segneranno un aumento intorno al 30% (oltre 200 milioni di euro i nuovi contratti stipulati nel 2002) e migliorerà anche la redditività”. Privata leasing opera in Emilia, Lombardia, Piemonte e Veneto. La sede e direzione è a Reggio Emilia con sedi a Modena, Mantova, Milano, Treviso, Cuneo e anche in alcune filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna”. Privata Leasing (www.privataleasing.it ) ha un capitale versato di 10milioni di euro. Privata Leasing ha nell’immobiliare l’area di attività prevalente: 60%. Strumentale e Auto sono entrambi intorno al 20%.RIV